Azioni per la ripartenza Castello

Visione strategica per i grandi contenitori

Riteniamo che progetti di recupero del Castello di Vigevano e soprattutto i futuri modelli di gestione non possano prescindere da una importante partnership pubblico-privato.

È necessario quindi completare il trasferimento della Biblioteca Cittadina negli spazi Ex Braidense e Circolo Ufficiali all’interno del complesso del Castello, portando così questo importante punto di aggregazione e di servizio ai cittadini all’interno del nostro più frequentato circuito urbano.

Contestualmente diventa fondamentale elaborare un progetto per la destinazione degli spazi del Castello, completando il passaggio della sua proprietà dallo Stato al Comune, e l’avvio di partnership pubblico/privato per il reperimento dei finanziamenti necessari al recupero degli spazi non ancora utilizzabili da destinare a funzioni compatibili con i vincoli architettonici ma allo stesso tempo sostenibili dal punto di vista economico (hotel de charme, spazi congressuali) e mantenendone comunque una parte importante da dedicare ad un uso puramente pubblico (spazi museali, biblioteche, spazi espositivi).
Per fare questo è altresì importante definire un modello di governance dove il Comune sia supportato attivamente e con convinzione anche dai soggetti privati (Fondazioni e aziende del territorio), sia dal punto di vista progettuale che economico, al fine di definire di concerto le strategie di sviluppo più opportune.

Restiamo in contatto

Andrea Ceffa Sindaco