Azioni di ripartenza per il rilancio industriale, infrastrutturale e tecnologico

Economia, impresa, lavoro e innovazione

Messa in campo di tutte la azioni possibili per ottenere la realizzazione della superstrada Vigevano-Malpensa, contrastando con ogni mezzo le scandalose azioni di opposizione e di disturbo verso un progetto che ha già superato tutte le fasi di approvazione. È fondamentale che partano al più presto i lavori per la sua realizzazione.

Verifica continua con la Provincia di Pavia affinché vengano compiute tutte le azioni necessarie per completare finalmente il nuovo Ponte sul Ticino.
Ottenimento, nel caso in cui si verifichi la ripartenza del progetto di realizzazione dell’autostrada Mortara-Broni, della realizzazione di uno svincolo non oltre i 10 km da Vigevano che ci permetta di essere collegati ancor più velocemente alla rete autostradale.

Impegno continuativo per il definitivo potenziamento della linea ferroviaria Milano-Alessandria, richiedendo alla Regione la definizione del prolungamento della S9 fino a Mortara al fine di arrivare a ottenere il raddoppio del binario, ovvero l’ottimizzazione della linea con altre tecnologie di sistema oggi disponibili. È indispensabile ottenere la garanzia di un livello di servizio adeguato sia per i cittadini vigevanesi sia per la mobilità lavorativa e turistica.

Costituzione di un Comitato Guida per Vigevano “Digital & Green”, composto dal Sindaco, da un membro della Giunta Comunale, e dagli amministratori delegati di ASM e ASM Energia, al fine di redigere le linee guida e il cronoprogramma del progetto e di gestirne la governance operativa.

Applicazione per le aree dismesse della nostra città della Legge Regionale di rigenerazione urbana, garantendo i massimi incentivi economici e applicando i criteri premianti consentiti da questa norma, stimolando la creazione di aree industriali che possano risultare fortemente attrattive per nuovi insediamenti aziendali. Queste aree saranno inoltre “pienamente connesse”, in grado di ricevere servizi “Smart City” utilizzando l’infrastruttura in fibra ottica esistente oggi in capo alla ASM Holding, che sarà ulteriormente potenziata e resa disponibile anche a operatori privati operanti nel settore della connettività e di servizi a valore aggiunto.

Restiamo in contatto

Andrea Ceffa Sindaco